In parallelo con le sfide in pista della Carrera Cup Italia 2022, iniziate a Imola il weekend scorso, si riaccendono i simulatori e le emozioni della Porsche Esports Carrera Cup Italia. Primo campionato al mondo di sim racing ad affiancare quello reale dal 2018, la quinta edizione della sua innovativa storia è pronta a inaugurare la stagione, che per tutti mantiene come riferimento il portale ufficiale esport.carreracupitalia.it. Ancora una volta coordinato in sinergia tra Porsche Italia, Ak Esports e i suoi partner tecnologici, oltre a Q8 Hi Perform, main partner già della serie in pista, il monomarca delle gare virtuali con le 911 GT3 Cup della Casa di Zuffenhausen riporterà sfide e spettacolo tra i sim racer più e meno esperti e i tanti appassionati.

La Porsche Esports Carrera Cup Italia vanta ormai un ruolo di primo piano nel mondo dell'automobilismo virtuale, per il quale è punto di riferimento sempre più imitato ed evento tra i più attesi. In questi anni ha coinvolto migliaia di appassionati, premiando i vincitori anche con esperienze in pista. Tra questi, alcuni dei migliori interpreti internazionali. Primo a laurearsi campione nel 2018 è stato il sim racer emiliano Enzo Bonito. Nel 2019 si è imposto l’esperto Danilo Santoro, seguito nell’albo d’oro da Gianfranco Giglioli, che ha conquistato l'edizione 2020, preceduta da un Prologo vinto da Giovanni De Salvo, e dal vincitore 2021 Corrado Ciriello.

Il format
Negli anni scorsi l'innovativo progetto di sim racing ha già regalato emozioni sia dal vivo sui simulatori in hospitality sia da remoto con gli appuntamenti del 2020 e del 2021 trasmessi in tv in diretta sui canali Sky Sport. L'edizione 2022 si svolgerà ancora da remoto sui propri simulatori attraverso il gioco Assetto Corsa Competizione presentando un format che comprende la nuova 911 GT3 Cup e nuovi scenari su autodromi leggendari, compresi Spa e il Nurburgring.

Nella prima fase, aperta a tutti, i sim racer si sfidano su 5 round che prevedono una settimana di qualificazione ‟hotlap” sul giro più veloce e poi una gara di qualificazione con diretta streaming tra i migliori 32. I primi 6 classificati di queste 5 gare, in tutto 30 giocatori, sono ammessi alla Finale del 13 ottobre sul circuito di Monza ricalcando il format classico della Carrera Cup Italia (qualifiche, gara 1 e gara 2 a griglia invertita). Ulteriori due posti per la Finale saranno concessi ai due sim racer autori del miglior giro virtuale sulla pista di Franciacorta nella mini-sessione extra-campionato programmata a inizio ottobre. Alla Finale di Monza arriveranno dunque in 32 e a ciascun sim racer sarà abbinata la livrea ufficiale di una delle 911 GT3 Cup dei team che partecipano al monomarca in pista. Per i vincitori la Porsche Esports Carrera Cup Italia 2022 mette in palio premi prestigiosi, che per i migliori prevedono delle avvincenti esperienze in pista al volante di Porsche da corsa e stradali. E stavolta sarà tutto reale.

Calendario Porsche Esports Carrera Cup Italia 2022
Spa: dal 9 al 15 maggio qualificazioni / 19 maggio gara
Imola: dal 30 maggio al 5 giugno qualificazioni / 9 giugno gara
Barcellona: dal 20 al 26 giugno qualificazioni / 30 giugno gara
Misano: dall’11 al 17 luglio qualificazioni / 21 luglio gara
Nurburgring: dal 5 all’11 settembre qualificazioni / 15 settembre gara
Monza: 13 ottobre Finale

Related Content

Porsche Carrera Cup Italia, Ten Voorde replica in gara 2 a Imola
Motorsport

Porsche Carrera Cup Italia, Ten Voorde replica in gara 2 a Imola

Dopo il successo di sabato, il campione in carica firma la doppietta nel secondo round stagionale e sul podio ritrova Masters, che lo insegue anche in classifica generale, e Klein (3°), protagonisti di uno spettacolare duello. Tra i giovanissimi dello Scholarship Programme in grande evidenza il 17enne Stiak, mentre in Michelin Cup De Giacomi ritrova la vittoria e torna in lizza. Il monomarca tricolore àd ora appuntamento a metà luglio al Mugello per il terzo appuntamento del 2024.

Porsche Carrera Cup Italia, Ten Voorde conquista gara 1 a Imola
Motorsport

Porsche Carrera Cup Italia, Ten Voorde conquista gara 1 a Imola

Autore della pole position, il campione in carica domina fin dal via e regola Masters (2°) e Klein (3°), al primo podio stagionale, allungando in classifica. Show in rimonta di Braschi, quarto e al top fra i Rookie, mentre la Michelin Cup celebra il primo successo di Gnemmi, che rimescola tutti gli equilibri. Con 33 911 GT3 Cup al via, domenica alle 12.00 gara 2 in diretta e on demand su Dazn anche in modalità gratuita.