La Carrera Cup Italia 2015 torna in pista dopo il primo Roll Out che si è svolto a Misano il 1 aprile: sono ventidue i piloti che scenderanno in pista all’Enzo e Dino Ferrari di Imola martedì 28 e mercoledì 29 aprile per lo Shakedown che prepara il debutto della nona stagione del monomarca tricolore riservato alla 911 GT3 Cup in programma il 30 maggio a Monza. Diciassette saranno le vetture schierate in rappresentanza di sette team. Nella prima uscita di Misano era stato il più giovane di tutti a essere il più veloce: Mattia Drudi, 16 enne di Rimini, pilota debuttante del team Dinamic Motorsport - Centro Porsche Bologna. Oltre ai giovani piloti Under 26 che animeranno lo Scholarship Programme 2015 di Porsche Italia ci saranno tutti i pretendenti al titolo, a cominciare dall’esperto Gian Luca Giraudi (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) che l’anno scorso ha conteso il Campionato 2014 a Matteo Cairoli, il 18 enne comasco che Porsche Motorsport ha deciso di promuovere nella Mobil 1 Supercup.

Ecco la lista dei piloti che gireranno a Imola:
Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova)
Riccardo Agostini (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova)
Takashi Kasai (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova)
Angelo Proietti (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova)
Sergio Negroni (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova)
Mattia Drudi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Bologna)
Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Modena)
Niccolò Mercatali (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Mantova)
Fabio Babini (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Mantova)
Andrea Fontana (Ghinzani Motorsport - Centro Porsche Roma)
Marco Cassarà (Ghinzani Motorsport - Centro Porsche Roma)
Glauco Solieri (Ghinzani Motorsport - Centro Porsche Roma)
Lukas Schreier (Ghinzani Motorsport - Centro Porsche Roma)
Stefano Colombo (LEM Racing - Centri Porsche di Milano)
Aku Pellinen (LEM Racing - Centri Porsche di Milano)
Zhang Dasheng (LEM Racing - Centri Porsche di Milano)
Alberto De Amicis (Ebimotors)
Pietro Negra (Ebimotors)
Oleksandr Gaidai (Tsunami RT)
Come Ledogar (Tsunami RT)
Hans Peter Koller (TAM Racing)
Christopher Gerhard (TAM Racing)

Altre informazioni sulla stagione 2015 sono disponibili sul sito www.carreracupitalia.it dove sono disponibili i regolamenti tecnici e sportivi e dove gli appassionati possono rivivere gli appuntamenti della scorsa stagione. Anche quest’anno le due gare dei sette appuntamenti che compongono il calendario saranno trasmesse streaming online sul sito. Attivi gli aggiornamenti su Twitter: l’account è @CarreraCupItaly e l’hashtag per seguirci è #venividivici.

Calendario 2015

30-31 maggio Monza
27-28 giugno Imola
11-12-luglio Mugello
24-25 luglio Spa Francorchamps
12-13 settembre Vallelunga
26-27 settembre Misano
17-18 ottobre Mugello

Related Content

Porsche Carrera Cup Italia, Ten Voorde replica in gara 2 a Imola
Motorsport

Porsche Carrera Cup Italia, Ten Voorde replica in gara 2 a Imola

Dopo il successo di sabato, il campione in carica firma la doppietta nel secondo round stagionale e sul podio ritrova Masters, che lo insegue anche in classifica generale, e Klein (3°), protagonisti di uno spettacolare duello. Tra i giovanissimi dello Scholarship Programme in grande evidenza il 17enne Stiak, mentre in Michelin Cup De Giacomi ritrova la vittoria e torna in lizza. Il monomarca tricolore àd ora appuntamento a metà luglio al Mugello per il terzo appuntamento del 2024.

Porsche Carrera Cup Italia, Ten Voorde conquista gara 1 a Imola
Motorsport

Porsche Carrera Cup Italia, Ten Voorde conquista gara 1 a Imola

Autore della pole position, il campione in carica domina fin dal via e regola Masters (2°) e Klein (3°), al primo podio stagionale, allungando in classifica. Show in rimonta di Braschi, quarto e al top fra i Rookie, mentre la Michelin Cup celebra il primo successo di Gnemmi, che rimescola tutti gli equilibri. Con 33 911 GT3 Cup al via, domenica alle 12.00 gara 2 in diretta e on demand su Dazn anche in modalità gratuita.