Porsche lancia il suo secondo modello completamente elettrico: dotata di motori che erogano fino a 470 kW (639 PS, Macan Electric Models: emissioni CO₂ combinato (WLTP) 0 g/km, consumo elettrico combinato (WLTP) 21,1 – 17,9 kWh/100 km, Gamma elettrica combinata (WLTP) 516 – 613 km, Gamma elettrica in aree urbane (WLTP) 665 – 784 km), la nuova Macan offre prestazioni elettriche su qualsiasi terreno e un'elevata idoneità all'uso quotidiano. Ai valori delle prestazioni di guida a livello di auto sportiva fanno eco un potente sistema di ricarica rapida fino a 270 kW e un'autonomia fino a 613 chilometri nel WLTP.

A dieci anni dal suo lancio sul mercato, la Porsche Macan entra nella sua seconda generazione come modello completamente elettrico. Grazie al design progressivo e senza tempo, alle prestazioni tipiche del marchio, alla lunga autonomia e all'elevata idoneità all'uso quotidiano, la nuova Macan 4 e la nuova Macan Turbo soddisfano in tutto e per tutto le esigenze dei clienti Porsche in fatto di SUV. "Stiamo portando la Macan a un livello completamente nuovo, con prestazioni elettriche eccezionali, la nuova Driver Experience e un design altamente espressivo", ha dichiarato Oliver Blume, amministratore delegato di Porsche AG, in occasione dell'anteprima mondiale a Singapore.

Macan Turbo, Singapore, 2024, Porsche AG

"Il nostro obiettivo con la Macan completamente elettrica è offrire il modello più sportivo del suo segmento", afferma Jörg Kerner, responsabile della serie Macan. Per quanto riguarda l'asse anteriore e posteriore, Porsche si affida esclusivamente all'ultima generazione di motori elettrici PSM ad eccitazione permanente. Raggiungono un elevato grado di efficienza e consentono una riproducibilità ottimale della potenza erogata. Le cifre parlano da sole e indicano prestazioni elettriche di alto livello: in combinazione con il Launch Control, la Macan 4 raggiunge fino a 300 kW (408 CV, Macan 4 Electric: emissioni CO₂ combinato (WLTP) 0 g/km, consumo elettrico combinato (WLTP) 21,1 – 17,9 kWh/100 km, Gamma elettrica combinata (WLTP) 516 – 613 km, Gamma elettrica in aree urbane (WLTP) 665 – 784 km) di potenza di overboost, mentre la Macan Turbo fino a 470 kW (639 CV, Macan Turbo Electric: emissioni CO₂ combinato (WLTP) 0 g/km, consumo elettrico combinato (WLTP) 20,7 – 18,8 kWh/100 km, Gamma elettrica combinata (WLTP) 518 – 591 km, Gamma elettrica in aree urbane (WLTP) 670 – 765 km). La coppia massima è di rispettivamente 650 e 1.130 Nm. Questo garantisce prestazioni di guida sportive: la Macan 4 accelera da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi, la Macan Turbo in 3,3 secondi. La velocità massima è di rispettivamente 220 e 260 km/h.

Nuova Premium Platform Electric con architettura a 800 volt

I motori elettrici vengono alimentati da una batteria agli ioni di litio alloggiata nel sottoscocca, di cui vengono utilizzati attivamente fino a 95 kWh della capacità lorda di 100 kWh. La batteria ad alta tensione è il componente centrale della nuova Premium Platform Electric (PPE) con architettura a 800 volt, su cui si basa la nuova Macan come primo modello Porsche. La potenza di ricarica in corrente continua può raggiungere i 270 kW. Collegando il veicolo a una stazione di ricarica rapida adeguata, il livello di carica della batteria può passare dal 10 all'80% in circa 21 minuti. Nelle stazioni di ricarica a 400 volt, un interruttore ad alta tensione divide la batteria a 800 volt in due batterie, ciascuna con una tensione nominale di 400 volt. Ciò consente una ricarica particolarmente efficiente senza booster HV aggiuntivo con una potenza fino a 135 kW. La ricarica in corrente alternata fino a 11 kW può essere effettuata con le normali wallbox domestiche.

Durante la guida, è possibile recuperare fino a 240 kW di energia attraverso i motori elettrici. Anche l'Integrated Power Box (IPB) contribuisce all'efficienza dei nuovi modelli Macan. Allo stesso tempo, consente di risparmiare peso e spazio. L'innovativo e compatto IPB combina tre componenti: il caricatore CA on-board, il riscaldatore ad alta tensione e il convertitore in corrente continua. L'autonomia WLTP combinata è di 613 chilometri per la Macan 4 e di 591 chilometri per la Macan Turbo.

Proporzioni sportive e linee coupé

Grazie alle proporzioni affilate e al DNA del design Porsche, i nuovi modelli Macan presentano una linea marcatamente sportiva. "Con la Macan completamente elettrica, presentiamo la prima Porsche elettrificata sviluppata da un'identità di prodotto consolidata", afferma Michael Mauer, responsabile di Style Porsche. "Grazie alla sua identità di marchio, l'appartenenza della nuova Macan alla famiglia di prodotti Porsche è del tutto evidente. Le proporzioni tipiche di Porsche sono state perfezionate e ottimizzate per rispondere alle sfide di un veicolo elettrico. Questo ha ulteriormente affinato l'aspetto sportivo, moderno e dinamico della Macan. Il design ne è la chiara testimonianza: anche se elettrificata, la Macan è l'auto sportiva del segmento".

Macan 4, Macan Turbo, 2024, Porsche AG

Il cofano piatto e aerodinamico e i parafanghi fortemente pronunciati conferiscono al SUV entry-level, lungo 4.784, largo 1.938 e alto 1.622 millimetri, un aspetto dinamico anche da fermo. La nuova Macan monta cerchi fino a 22 pollici con pneumatici misti. Il passo ruote (2.893 millimetri), più lungo di 86 millimetri rispetto al modello precedente, è compensato da sbalzi ridotti nella parte anteriore e posteriore. I proiettori anteriori sono divisi in due parti: il gruppo ottico superiore piatto con luci diurne a quattro punti è incastonato nei parafanghi e sottolinea la larghezza del veicolo. Il modulo dei proiettori principali con tecnologia a LED Matrix opzionale è posizionato leggermente più in basso nello scudo paraurti frontale. La tipica flyline Porsche forma un tutt'uno con il lunotto piatto. In combinazione con le porte senza telaio con i caratteristici sideblade, il risultato è un design sportivo e abbassato. Le spalle fortemente pronunciate conferiscono al posteriore un aspetto muscoloso. Adesso, la scritta Porsche si trova al centro della scultorea striscia luminosa 3D.

Aerodinamica attiva e passiva per una maggiore autonomia

Porsche combina il suo DNA del design con un'aerodinamica ottimizzata in termini di autonomia. Grazie alla Porsche Active Aerodynamics (PAA) con elementi attivi e passivi e un coefficiente di resistenza aerodinamica di 0,25, la nuova Macan è uno dei SUV più aerodinamici, con effetti positivi sull'autonomia e sui consumi. La PAA comprende lo spoiler posteriore adattivo, le alette di raffreddamento attive sulle prese d'aria anteriori e le coperture flessibili sul sottoscocca completamente chiuso. Le cosiddette Air Curtain sotto il modulo dei proiettori principali ottimizzano il flusso d'aria, così come il paraurti frontale fortemente ribassato. Sul posteriore, gli spoiler laterali e il diffusore con design a lamelle garantiscono l'efficienza aerodinamica.

Due vani di carico, spazio ottimizzato, ampia dotazione di serie

La nuova Macan è un SUV sportivo ad elevato livello di utilità quotidiana dotato di un equipaggiamento di alta qualità e ampi spazi. L'elettrificazione ne ha aumentato lo spazio di carico. A seconda del modello e della dotazione, il volume dietro il sedile posteriore può raggiungere i 540 litri (posizione cargo). A ciò si aggiunge il cosiddetto Frunk, un secondo vano di carico da 84 litri sotto il cofano anteriore. Rispetto al modello precedente, offre un totale di 127 litri in più. Ribaltando completamente lo schienale del sedile posteriore, il volume del vano di carico aumenta a 1.348 litri. La capacità massima di traino di 2.000 kg completa l'elevato livello di utilità della nuova Macan.

A seconda del modello e della dotazione, il conducente e il passeggero anteriore siedono fino a 28 millimetri più in basso rispetto a prima, mentre i passeggeri posteriori fino a 15 millimetri con maggiore spazio per le gambe. Gli interni sono inconfondibilmente Porsche: la larghezza dell'abitacolo è sottolineata da un Black Panel piatto integrato. La forma ascendente della console centrale enfatizza l'impressione di una seduta bassa e sportiva. Allo stesso tempo, le ampie aperture conferiscono un aspetto arioso e leggero. Oltre alle moderne interfacce utente digitali, il veicolo è dotato anche di comandi analogici, ad esempio sulle bocchette dell'aria o sul pannello di controllo del climatizzatore. Una striscia luminosa a LED è integrata nel listello decorativo dal design elegante di abitacolo e porte. Funge sia da illuminazione ambientale che da luce di comunicazione. A seconda della situazione, informa o avverte, ad esempio quando saluta il conducente, durante la ricarica o in fase di interazione con i sistemi di assistenza alla guida.

Macan Turbo, 2024, Porsche AG

La dotazione della nuova Macan consente un elevato grado di personalizzazione. L'equipaggiamento di serie è inoltre notevolmente più ampio di quello del modello precedente e adesso comprende ruote più grandi e sedili più confortevoli, nonché numerosi sistemi di assistenza e funzioni di connessione.

Porsche è inoltre impegnata nell'utilizzo di materiali più ecologici. Determinati componenti dell'abitacolo della Macan completamente elettrica sono realizzati in tal senso.

Driver Experience: elevata potenza di calcolo e connettività

La Macan è dotata di un concetto di comando e visualizzazione di ultima generazione con un massimo di tre schermi, tra cui il quadro strumenti indipendente da 12,6 pollici in design curvo e il display centrale da 10,9 pollici. Per la prima volta, anche il passeggero anteriore può utilizzare il proprio display opzionale da 10,9 pollici per visualizzare informazioni, effettuare impostazioni sull'infotainment o trasmettere contenuti video durante la guida. Per la prima volta, la Porsche Driver Experience include anche un display head-up con tecnologia a realtà aumentata. Elementi virtuali come le frecce di navigazione sono perfettamente integrati nel mondo reale. L'immagine appare al conducente a una distanza di dieci metri e corrisponde alle dimensioni di un display da 87 pollici.

La nuova generazione di infotainment utilizza Android Automotive OS come sistema operativo. Il Porsche Communication Management (PCM) di serie nella nuova Macan raggiunge una nuova dimensione in termini di potenza di calcolo. Ad esempio, l'assistente vocale "Hey Porsche" suggerisce rapidamente percorsi con fermate di ricarica. Nel nuovo Porsche App Center, i passeggeri possono accedere direttamente alle app di terze parti e installarle nella nuova Macan.

La prima Macan con asse posteriore sterzante e ammortizzatori a due valvole

Porsche ha sviluppato la nuova Macan ponendo particolare attenzione alla dinamica di guida tipica del marchio, a un elevato comfort quotidiano e a un caratteristico feeling di sterzata. "Grazie alla posizione di seduta particolarmente sportiva e al baricentro basso, nonché alla straordinaria dinamica di guida e alla precisione di sterzata, la nuova Macan trasmette una vera sensazione di auto sportiva", spiega il responsabile della serie Jörg Kerner.

Sia la Macan 4 che la Macan Turbo sono dotate di trazione integrale. I due motori elettrici sono controllati quasi in tempo reale dall'elettronica di potenza. Rispetto a un sistema di trazione integrale di tipo convenzionale, il Porsche Traction Management a controllo elettronico (ePTM) assicura un'azione di regolazione circa cinque volte più rapida ed è in grado di reagire allo slittamento entro dieci millisecondi. Anche la distribuzione della trazione integrale dipende dal programma di guida selezionato. Il Porsche Torque Vectoring Plus (PTV Plus), un blocco trasversale a controllo elettronico dell'asse posteriore, contribuisce a trazione, stabilità di guida e dinamica trasversale della Macan Turbo.

I modelli Macan con sospensioni pneumatiche, di serie anche nella versione Turbo, sono dotati di controllo elettronico degli ammortizzatori Porsche Active Suspension Management (PASM). Questo può essere aggiunto come optional alla sospensione in acciaio. La novità del PASM sono gli ammortizzatori con tecnologia a due valvole. Grazie alla maggiore curva caratteristica degli ammortizzatori, la gamma tra comfort e prestazioni è più ampia. In tal modo è ancora più facile sperimentare le differenze tra i programmi di guida.

Per la prima volta, la Macan può essere dotata di un asse posteriore sterzante disponibile come optional con un angolo di sterzata massimo di cinque gradi. Da un lato, consente un raggio di sterzata compatto di 11,1 metri nel traffico cittadino e durante le manovre, dall'altro, una stabilità di guida particolarmente elevata alle alte velocità, a cui contribuisce anche l'asse anteriore sterzante preciso e tipico del marchio.

Dal 2014, Porsche ha consegnato oltre 800.000 Macan in tutto il mondo. Il successore completamente elettrico, che sarà prodotto nello stabilimento Porsche di Lipsia a emissioni di CO2 compensate, è destinato a continuare questa storia di successo. I nuovi modelli saranno consegnati ai primi clienti nella seconda metà dell'anno. In Svizzera, i prezzi comprensivi di IVA e di equipaggiamento specifico per il Paese partono da 95.800 franchi per la Macan 4 e da 131.200 franchi per la Macan Turbo. La clientela svizzera beneficia di un prolungamento della garanzia (2 + 2), di un prolungamento dell’assistenza (2 + 2), di un premio di compensazione dell’inflazione corrente e dei contenuti del Porsche Swiss Package, che comprende le seguenti opzioni senza sovrapprezzo:*

Macan 4: proiettori principali a LED Matrix con Porsche Dynamic Light System Plus (PDLS Plus), accesso comfort, specchietti retrovisori interni ed esterni auto-oscuranti, servosterzo Plus, Adaptive Cruise Control, sistema di qualità dell'aria, sedili confortevoli regolabili in 14 posizioni con pacchetto Comfort Memory

Macan Turbo: vetri a isolamento acustico e termico, accesso comfort, asse posteriore sterzante, pacchetto Sport Chrono, Porsche Electric Sport Sound, Adaptive Cruise Control, sistema di qualità dell'aria, airbag laterali posteriori, HomeLink

* Il prezzo, la dotazione e i contenuti del Porsche Swiss Package possono variare con il cambio annuale del modello.

Weitere Artikel

Consumption data

Macan 4 Electric

WLTP*
  • 0 g/km
  • 21,1 – 17,9 kWh/100 km
  • 516 – 613 km

Macan 4 Electric

Consumo di carburante / Emissioni
emissioni CO₂ combinato (WLTP) 0 g/km
consumo elettrico combinato (WLTP) 21,1 – 17,9 kWh/100 km
Gamma elettrica combinata (WLTP) 516 – 613 km
Gamma elettrica in aree urbane (WLTP) 665 – 784 km
Classe di efficienza: B

Macan Electric Models

WLTP*
  • 0 g/km
  • 21,1 – 17,9 kWh/100 km
  • 516 – 613 km

Macan Electric Models

Consumo di carburante / Emissioni
emissioni CO₂ combinato (WLTP) 0 g/km
consumo elettrico combinato (WLTP) 21,1 – 17,9 kWh/100 km
Gamma elettrica combinata (WLTP) 516 – 613 km
Gamma elettrica in aree urbane (WLTP) 665 – 784 km
Classe di efficienza: B

Macan Turbo Electric

WLTP*
  • 0 g/km
  • 20,7 – 18,8 kWh/100 km
  • 518 – 591 km

Macan Turbo Electric

Consumo di carburante / Emissioni
emissioni CO₂ combinato (WLTP) 0 g/km
consumo elettrico combinato (WLTP) 20,7 – 18,8 kWh/100 km
Gamma elettrica combinata (WLTP) 518 – 591 km
Gamma elettrica in aree urbane (WLTP) 670 – 765 km
Classe di efficienza: B